Logo  
TascioSim, il simulatore di Tascio
 Tascio Simulator
   Torna in HomePage

   Download
   Screenshots
   Recensioni

   Classifica Generale
   Galleria Fotografica
      Classifica Immagini
      Ultimi Arrivi
      Vota le Immagini

   Change Log
   Contribuisci
      Nuovo Evento Casuale
      Sinonimi di "Tascio"
   TascioSim in Cifre

   News



Recensioni

da TGMOnLine.it
Almeno per una volta non ci si ritrova a raccontare le gesta di un supereroe invincibile, muscoloso, sexy. TascioSim (realizzato da Enrico Bono utilizzando Delphi) è una simulazione e al tempo stesso una parodia della vita di un ragazzo “tascio”, paragonabile al “coatto” alla romana. Per cominciare a giocare è sufficiente prelevare dal sito ufficiale il file zip e lanciare l’eseguibile di pochi MB.

Il gioco è in sostanza il seguito di Tabboz, che ha avuto tra l’altro un discreto successo su Internet. Un tipo del genere cosa può desiderare? Semplice: soldi, popolarità, donne. In TascioSim si deve quindi affrontare la “carriera” e la crescita di un comune tascio, cercando di “sopravvivere” ai problemi quotidiani. Inizialmente si possiede un misero budget (20 euro), niente telefono cellulare e motorino (al massimo ci si può affidare ai mezzi pubblici); troppo poco per un prototipo di individuo abituato a fare colpo sulle persone grazie agli status symbol.

Si devono gestire numerose attività come le uscite con gli amici (e la delicata scelta dei locali da frequentare), acquistare indumenti alla moda (notare come vengono storpiati i nomi delle marche più famose), avere una pettinatura degna del proprio “nome”, curare il fisico nelle palestre ma soprattutto relazionarsi con il gentil sesso (quindi trovare nuove fidanzate o decidere di interrompere una relazione). Nulla deve essere lasciato al caso; per acquisire soldi (in pratica la paghetta settimanale dei genitori) si deve anche migliorare in un modo o nell’altro il profitto scolastico utilizzando anche mezzi illeciti come le minacce o la corruzione degli insegnanti.

Purtroppo anche ad un tascio nella vita di tutti i giorni possono accadere degli imprevisti (qui tutti starete toccando ferro) come influenze, rottura degli elettrodomestici per poca attenzione (con conseguente spesa nei centri di assistenza), infortuni ai nonni ecc. TascioSim, oltre ad essere praticamente un gioco infinito, coinvolge attivamente la community del sito ufficiale; infatti numerose situazioni e i dialoghi tra i personaggi sono frutto dei consigli degli utenti.

L’interfaccia di gioco si rivela da subito abbastanza semplice da utilizzare ed intuitiva; grazie ai menù è possibile eseguire le numerose azioni. Al centro della schermata è presente una mappa del quartiere (l’abitazione del tascio, la palestra, la scuola, i negozi vari ecc.). E’ anche possibile salvare e caricare l’immagine del tascio sul sito, dove tra l’altro sono pubblicati anche i migliori punteggi stimolando ancora di più la competizione. Il punto dolente del gioco è la realizzazione tecnica; la grafica ha uno stile molto elementare e il sonoro (oltre al modulo iniziale) si limita a qualche effetto durante i clic del mouse.

Nonostante tutto devo ammettere di aver trascorso momenti davvero esilaranti durante le partite; come non sorridere ad esempio alle risposte che vengono date dalle ragazze durante il corteggiamento oppure alle continue ramanzine dei genitori. Ritengo TascioSim soprattutto una valida idea che potrebbe ricevere ancora più interessi qualora fosse apportato un restyling grafico. Il voto basso deve servire soprattutto a spronare l’autore in questo. Ho finito e mi raccomando, svegliate il tascio che è in ognuno di voi!

Voto: 70%



da Punto-Informatico.it, 18 feb 2005
Morto un Tabboz se ne fa un altro! Erede naturale del Tabboz Simulator, Tascio Sim è un simulatore di qualcuno rozzo, pacchiano e buzzurro. Un Tascio, appunto, come vengono definiti a Palermo i tamarri, zaurdi, truzzi etc.

Per dirla con l'autore "È un gioco manageriale, dove il bene da gestire è la vita di un tascio. O forse la vita del tascio che è in ognuno di noi."

Una specie di tamagotchi con l'unico scopo di far diventare il buzzurro il più buzzurro di tutti! In che modo? Racimolando soldi, andando più o meno bene a scuola, vestendosi con abiti firmati e soprattutto riuscendo a conquistare il cuore di una trucida e scarrozzandola in giro, in moto ovviamente!

Si possono corrompere professori, fare colloqui demenziali di lavoro, uscire con la comitiva e vincere soldi a poker... e tanto altro, visto che Tascio SIM è aperto a qualsiasi suggerimento per nuove funzionalità e variabili.

Il giochino è in versione gratuita ed in corso di sviluppo, quindi conviene tenere d'occhio il sito spesso per eventuali aggiornamenti.


www.StartSoft.it/TascioSim
 Sito ottimizzato per Firefox, Netscape 6, Opera 7, Internet Explorer 5 e successivi, qualsiasi risoluzione
Pagine visitate da Maggio 2007: